Esercenti a scuola di turismo

Esercenti a scuola di turismo

Come accogliere al meglio le migliaia di visitatori in arrivo per Expo 2015? Con più informazioni e una adeguata “politica del sorriso”. Due “strumenti” di cui dovrebbero dotarsi anche negozianti, ristoratori e baristi, che spesso sono le prime categorie con cui il turista entra in contatto. Saper consigliare e orientare il visitatore è un valore aggiunto non solo per l'esercente stesso, ma per l'intera città.

Cescot Confesercenti organizza un seminario che spiegherà come rapportarsi in modo efficace con clienti e ospiti, per metterli il più possibile a loro agio e farli sentire un po' “bergamaschi”, anche se solo per qualche giorno. Una buona impressione può rivelarsi la miglior pubblicità possibile non solo per la singola attività, ma per tutto il territorio.

Più in dettaglio, il seminario doterà gli esercenti delle competenze necessarie per consigliare i turisti su luoghi storici e d'interesse, musei e itinerari, con particolare riguardo a quelli più vicini. Una sorta di invito al turismo a “km zero”.

Di fondamentale importanza anche poter dare informazioni su modalità di prenotazione di alloggi, trasporto pubblico e altri servizi. Durante l'incontro si cercherà anche di mettere a fuoco come aiutare il visitatore straniero in caso di necessità o imprevisto.

Ogni esercente, nel suo piccolo, dovrebbe trasformarsi in una guida. Dare qualche piccolo consiglio ai visitatori e farli sentire a casa non costa niente ma può avere un ritorno enorme – spiega Sara Belotti, responsabile del Cescot – Un sorriso vale più di mille parole, abbatte la diffidenza e crea un rapporto di fiducia con il cliente: crediamo che questo sia il modo giusto per rapportarsi a chi arriva in città e non chiede altro che conoscerla al meglio. Per fornire le giuste informazioni, però, occorre per prima cosa sapere quali sono le risorse e le attrattive del territorio”.

Il seminario, che avrà un costo ridotto grazie al cofinanziamento della Camera di Commercio, fornirà anche qualche utile cenno di psicologia del turista, in modo da riuscire a interpretarne al meglio bisogni e aspettative. Il programma prevede sei incontri della durata di 4 ore, per un totale di 24 ore: primo appuntamento lunedì 13 ottobre alle ore 14. Per informazioni e iscrizioni contattare il numero 035 4207359 oppure scrivere una mail all'indirizzo cescot@conf.bg.it.

Categorie

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI