In piazzale Alpini torna lo Street food

In piazzale Alpini torna lo Street food

Piazzale Alpini si prepara ad ospitare nuovamente l’allegra carovana dello Street food. Da venerdì 13 a domenica 15 aprile (orari: 10-24) il cibo da strada tornerà a tentare il palato dei bergamaschi con le specialità delle regioni italiane e i sapori di diversi Paesi del mondo. Piatti semplici, capaci però di riassumere e rappresentare le migliori tradizioni culinarie popolari. Le cucine viaggianti arriveranno a bordo di furgoncini e altri veicoli originali, riadattati per l’uso. L’evento, organizzato da Confesercenti con la collaborazione e il sostegno del Comune di Bergamo, vuole essere una sorta di “calamita” capace di attirare il pubblico in un piazzale che deve ritrovare al più presto la sua dimensione sociale.

"Il degrado che affligge la zona si può combattere solo con una maggior presenza dei cittadini, chiamati a riappropriarsi di un pezzo di città che merita di essere rivalutato - spiega il vicepresidente di Confesercenti Giulio Zambelli -.  L’occasione viene servita dallo Street food, una festa pensata per tutti, famiglie comprese: la gente potrà assaggiare cibi gustosi all’aperto, riscoprendo un angolo del centro poco frequentato".
Come sempre ci sarà solo l’imbarazzo della scelta: nella trentina di stand presenti saranno proposte specialità come la carne argentina, i pizzoccheri e gli sciat, focacce e farinate liguri, la pita greca, gli arrosticini abruzzesi, il cannolo ungherese, porchetta e olive ascolane, arancini e cannoli siciliani, affettati e gnocco fritto emiliani, la paella spagnola, carne e cocktail brasiliani. Non mancheranno i casoncelli tipici bergamaschi, senza contare le due grandi novità di quest’anno: le mini crepes dolci olandesi e le specialità della cucina eritrea. Un menu ricchissimo, che sarà innaffiato da birre artigianali di prima scelta.

Categorie

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI