La Camera di Commercio apre lo Sportello Riemergo contro usura e racket

La Camera di Commercio apre lo Sportello Riemergo contro usura e racket
Anche a Bergamo è stato attivato lo sportello Riemergo in Camera di Commercio, un servizio di ascolto per gli imprenditori vittime di racket, usura ed estorsione.
Paolo Malvestiti, presidente della Camera di Commercio, sottolinea: "Mettere la testa sotto la sabbia significa perdere in partenza il confronto con l'illegalità. A Bergamo ultimamente si sta parlando con continuità delle infiltrazioni mafiose nell'economia. E anche il sistema camerale lombardo dà il suo contributo organizzando la rete degli sportelli Riemergo. Il sistema delle imprese è sano, ma sarebbe un grave errore abbassare la guardia. Gli imprenditori onesti denuncino senza paura gli episodi di illegalità".
Sergio valentini, direttore promozione sviluppo di Unioncamere, aggiunge: "Le Camere di commercio nascono per la difesa della legalità. Gli sportelli vogliono restituire fiducia nelle regole. Ci sarù un accompagnamento verso la denuncia vera e propria, per non lasciare soli gli imprenditori. Su legalità l'attenzione non è stata sempre alta, bisognerà far meglio. Ora in tutte le 12 province lombarde c'è un punto di ascolto nelle Camere in collaborazione con Libera e Transparency. Importante anche il contrasto alla contraffazione".
Per contattare lo Sportello, gestito in collaborazione con Libera e Transparency, chiamare lo 0354225291 o scrivere alegalita@bg.camcom.it.
blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI