Medici e volontari in hotel, convenzione con la Regione

Medici e volontari in hotel, convenzione con la Regione

Assohotel-Confesercenti Lombardia, assieme alle altre associazioni maggiormente rappresentative per il comparto della ricettività, ha sottoscritto con Regione Lombardia una convenzione per garantire la possibilità di alloggio al personale impegnato nell'emergenza Covid 19. La Regione si farà carico della tariffa giornaliera delle stanze destinate a operatori sanitari e sociosanitari (anche stranieri) e relativo personale tecnico-amministrativo, oltre che aivolontari della Protezione Civile. La convenzione coprirà anche il soggiorno di cittadini iscritti all'AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all'Estero) che, per rientrare in Italia, intendono trascorrere la quarantena obbligatoria in un luogo diverso dalla propria residenza. 

All'interno delle strutture ci si dovrà muovere con mascherina e i pasti andranno consumati nelle stanze, il personale dovrà essere dotato di dispositivi di protezione personale: sarà la Regione a fornire le attrezzature necessarie e mancanti (costo a carico della struttura). La Regione riconoscerà 65 euro al giorno agli hotel 3 stelle e 75 ai 4 stelle. Per maggiori informazioni scrivere a p.pirrone@conf.bg.it.

Sotto il testo della convenzione.

Allegati

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI