Settembre sarà il mese dello street food

Settembre sarà il mese dello street food

Settembre sarà il mese dello street food. In calendario ci sono ben quattro appuntamenti tutti da gustare. Si comincia da Dalmine, che per la prima volta ospiterà l’evento organizzato da Confesercenti in piazzale Risorgimento dal 6 all’8 settembre. La manifestazione si svolgerà all’aperto, ma al riparo della grande tettoia che ricopre la piazza: un bel vantaggio in caso di maltempo.  Le cucine viaggianti proporranno le specialità popolari italiane ed europee, dagli arrosticini ai classici hot dog, dalla pita greca alla paella. Ce ne sarà come sempre per tutti i gusti, senza dimenticare la vasta offerta di birre artigianali.
Dopo Dalmine, dal 13 al 15 settembre il tour toccherà nuovamente il parco Goisis di Bergamo, dove l’evento si è già svolto con successo in primavera. Immancabile la tappa a Treviglio dal 20 al 22 settembre, tra via Matteotti e piazza Garibaldi. Infine, dal 27 al 29 settembre lo street food sbarcherà sul lungolago di Calolziocorte: una location suggestiva per chiudere in bellezza un mese di scorpacciate.    

Lo street food è sempre più apprezzato dal pubblico. Lo confermano i numeri (forniti dalla Camera di commercio di Monza e Brianza), che rivelano una sensibile espansione del settore. Nella nostra provincia ci sono 25 imprese di street food attive, 5 in più rispetto a cinque anni fa, per un aumento del 25%. In Lombardia le attività sono 426, addirittura il 96,3% in più rispetto al 2014, quando i “ristoranti ambulanti” erano solo 217. Un boom che certifica la crescente passione del grande pubblico per piatti semplici ma saporiti, da gustare preferibilmente all’aperto e in buona compagnia.

Categorie

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI