Siae, sconti per gli associati Confesercenti.

Siae, sconti per gli associati Confesercenti.

Anche quest’anno gli associati Confesercenti potranno beneficiare della convenzione che garantisce sconti sull’abbonamento alla Siae, presentando la documentazione necessaria e la tessera di adesione a Confesercenti.

RICHIEDI LO SCONTO. CONTATTA I NOSTRI UFFICI info@conf.bg.it  tel. 035 4207200

La Siae ha inoltre informato che, in considerazione delle misure eccezionali nuovamente adottate dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria, il termine per il rinnovo degli abbonamenti annuali per i diritti d’autore musica d’ambiente anno 2021 è stato eccezionalmente posticipato al 30 aprile.

La scadenza vale per tutte le tipologie di utilizzazioni di musica d’ambiente (pubblici esercizi, alberghi, negozi) e con riferimento ad ogni modalità di rinnovo. 

Si ricorda inoltre che coloro che non avessero usufruito delle riduzioni  per il 2020, disposte in relazione alle sospensione delle attività imprenditoriali causate dalla pandemia, otterranno quanto spettante in detrazione in occasione del rinnovo dell’abbonamento per l’anno 2021

  • Abbonamenti annuali di Musica d’Ambiente e abbonamenti per musica a sostegno di attività sportive e d’insegnamento: prevista la riduzione del 25% per tutti gli esercizi commerciali e le attività, ad eccezione delle attività di vendita di generi alimentari (di piccole e grandi dimensioni) anche se commercializzati insieme ad altre tipologie merceologiche (empori, supermercati, ipermercati, ecc.).

  • Abbonamenti stagionali di musica d’ambiente: prevista la riduzione di ½ per ciascuna mensilità interessata per gli abbonamenti attivi nel periodo compreso tra marzo e maggio 2020 (la riduzione non è prevista per i mesi precedenti e successivi al predetto periodo).

  • Ulteriore riduzione per il comparto turistico ricettivo: È prevista la riduzione del 10% (al netto delle eventuali riduzioni di cui ai precedenti punti) per le strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere titolari di un abbonamento annuale o stagionale e per i pubblici esercizi stagionali, inclusi gli stabilimenti balneari.

Resta confermato al 31 maggio il termine di pagamento a SCF per gli “Abbonamenti Musica d’Ambiente – Diritti Connessi” per le categorie Pubblici Esercizi, Acconciatori ed Estetisti e Strutture Ricettive.

SCF, per il 2020, aveva deliberato, per tutte le attività oggetto delle disposizioni di sospensione causa Covid-19, lo storno della quota di compenso annuo corrispondente al periodo di chiusura forzata; coloro che avevano provveduto al pagamento completo delle fatture, senza beneficiare delle riduzioni, avranno diritto alla riduzione a valere sui compensi di competenza 2021, salvo che non abbiano già richiesto e ottenuto il rimborso.

blog comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI