Green Pass obbligatorio dal 6 agosto

24 Luglio 2021

Come annunciato dal Presidente del Consiglio Draghi, il Governo ha ampliato gli ambiti in cui sarà richiesto il Green Pass, che a partire dal 6 agosto sarà obbligatorio – oltre che per quanto già previsto in precedenza – anche per accedere a bar e ristoranti al chiuso, oltre che per accedere a fiere e sagre, palestre, piscine e centri benssere, bingo e sale scommesse.

Resteranno ancora chiuse le discoteche, per cui sono  tuttavia state annunciate nuove misure di sostegno.

L’estensione dell’obbligatorietà del green pass – che avrà nell’immediato inevitabili conseguenze negative sulle entrate dei pubblici –  è stata accompagnata anche da una modifica dei parametri che regolano la disciplina anti-covid dell’ “italia a colori”, segnatamente sostituendo il parametro dei contagiati con quello delle ospedalizzazioni e delle terapie intensive, che fortunatamente si mantengono contenute.

Questi i nuovi parametri, in base al compromesso raggiunto tra la più stringente proposta del Governo e la più lasca contro-proposta delle REgioni:

  • Zona Gialla: stabilito al 10% il livello di occupazione dei posti letto nelle terapie intensive e al 15% delle ospedalizzazioni il tetto per decretare il passaggio dalla zona bianca;
  • Zona Arancione: stabilito al 20% il livello di occupazione dei posti letto nelle terapie intensive e al 30% delle ospedalizzazioni il tetto per decretare il passaggio;
  • Zona Rossa: stabilito al 30% il livello di occupazione dei posti letto nelle terapie intensive e al 40% delle ospedalizzazioni il tetto per decretare il passaggio.

Il nuovo Decreto Covid, infine, proroga al 31 Dicembre 2021 il termine per lo stato d’emergenza.

Rammentiamo che il “Green Pass” serve a testimoniare:

  • lo stato di avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 (validità pari a 9 mesi dal completamento del ciclo), ovvero
  • la guarigione dall’infezione da Covid-19 (validità pari a 6 mesi a far data dall’avvenuta guarigione), ovvero
  • l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Covid-19 (validità pari a 48 ore dall’esecuzione del test).

SCARICA IL CARTELLO CONFESERCENTI BERGAMO PER LA TUA ATTIVITA’

Iscriviti alla newsletter

*campi richiesti